Like a Surfer [segui l’onda] Fluire nella vita di tutti i giorni

🏄‍♂️Like a Surfer 🏄‍♀️ [ segui l’onda ] 🌊
Fluire nella vita di tutti i giorni

è un gruppo di sostegno/crescita/coaching rivolto a tutti, comprese le persone che stanno facendo un percorso di coaching con me.

Perchè un gruppo?
Quali vantaggi ci sono?

Domenica 6 maggio alle 15:00 cercheremo di rispondere, il meglio possibile, a queste e ad altre domande e non solo.

crescita ⇢ creazione

libertà ⇢ felicità

Crescita e creazione sono strettamente collegate, possiamo dire che la crescita precede la creazione, oppure che non ci può essere creazione senza crescita.

Allo stesso modo, ma lo vedremo meglio, non ci può essere felicità senza libertà.

Ma ti dirò di più: non ci può essere crescita senza libertà, mentre creazione e felicità sono anche strettamente collegate…..

Per crescere il primo ingrediente che ci serve è l’intreccio, lo scambio, l’incontro con ciò che è diverso da noi, l’incontro con aspetti che ancora non ci diamo il permesso/libertà di vivere.

Puoi capire che, se questo è vero, è un pò difficile scambiarsi parti e intrecciarsi rimanendo chiusi dentro la propria coppia, dentro la famiglia o con se stessi, no?

Come si rinnova la vita?

Come si rinfresca una coppia, un lavoro, un progetto di vita, la relazione con i figli e con noi stessi?

Lo abbiamo già detto: attraverso la crescita/creazione.

Il processo creativo non è esclusiva dei creativi, ma ci serve ogni volta che vogliamo risolvere una situazione/problema.

Ma la vita è un continuo passare da una situazione ad un altra, è un continuo “risolvere problemi”, quindi possiamo dire che il processo creativo è il processo del vivere.

Come si crea e come si cresce?

Lo vedremo Domenica 6 Maggio e parleremo anche di tanti altri aspetti che rispondono alla domanda: perchè un gruppo?

Il gruppo, tra le altre cose che diremo, è come una palestra per allenarsi, un posto sicuro nel quale esplorare e sperimentare nuovi comportamenti e per verificare a che punto siamo del cammino.

Il gruppo è una spinta e un sostegno.

-L’utopia è di creare una rete di persone che hanno voglia, cuore e coraggio di immergersi nella vita e nelle proprie vite.
-Persone che vogliono attivamente iniziare a cambiare qualcosa, in qualsiasi ambito, che sia famigliare, di coppia, con i figli, sul lavoro, etc.
-Persone che non si accontentano sempre delle solite risposte, ma che hanno voglia di esplorare e costruire nuove possibilità.

Un gruppo, per essere efficace il più possibile, dove essere composto da persone “diverse” tra loro: per età, per ceto, per orientamento politico etc. Non ha senso fare un gruppo per intrecciare con quelli che sono simili a noi, quello non è intreccio ma solo illusione.

Un gruppo è reale, non è una chat, non è un gruppo virtuale: ci sono le persone in carne ed ossa, le emozioni, il corpo, il condividere un territorio e….

Un gruppo serve anche per smontare il paradigma down/up, cioè il mettersi sotto ad altri che stanno sopra, per intenderci le relazione down/up sono quelle figli/genitori, alunni/professori, malato/medico, cliente/terapeuta etc, ma questo modo di dare potere agli altri non ci serve più e vedremo perchè….

Il gruppo ha una valenza sociale, è un supporto per chi fa percorsi individuali, di coppia o familiari con me, ma è aperto a tutti, per questo il primo gruppo sarà ad offerta libera, poi gli altri prevedono un piccolo contributo.

Quindi ci vediamo il 6 Maggio alle 15:00, mi serve solo avere la conferma della tua partecipazione.

Il gruppo è per tutti ed è altamente raccomandato ai genitori, alle coppie, alle famiglie e poi a chiunque senta la spinta e la voglia di fare cose un pò più vicine alla vita.

Per qualsiasi informazione in più e per iscriverti:

Paride 3332208735
coaching@effettozen.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.